Corso di formazione ECM 

WOUND CARE

TO CARE LAB Treviolo (BG)
via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa 10
25 Novembre 2021 
L’espressione “WOUND CARE”, formata da due termini inglesi che significano rispettivamente “ferita” e “prendersi cura di qualcuno”, riassume perfettamente in due semplici parole ciò che in italiano risulterebbe come “Assistenza alla persona con lesioni cutanee”. La gestione di persone con reali o potenziali problematiche di lesioni cutanee è, sempre di più, il frutto della collaborazione coordinata tra più figure professionali, tra le quali l’infermiere può e deve rivestire un ruolo di fondamentale importanza.

L’infermiere deve saper trattare le lesioni cutanee, dalla prevenzione alla scelta dell’intervento terapeutico, considerando tutti gli aspetti assistenziali, in un’ottica interprofessionale ed interdisciplinare, seguendo le indicazioni scientifiche dell’Evidence Based Practice in una visione favorevole di rapporto costo-opportunità e correlando le scelte al quadro clinico della Persona Assistita.

 
AGGIORNAMENTO
Considerata la possibilità di ampliare i numeri in presenza durante i corsi in aula il comitato scientifico del GITIC ha deciso di rendere l'evento in presenza.

Inoltre tutti coloro che parteciperanno all'evento
come -non iscritti- riceveranno gratuitamente l'iscrizione al Gruppo ITaliano Infermieri di area Cardiovascolare per l'anno 2022.   

 
medicazioni on line_edited.jpg
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook Round
  • LinkedIn Round